Telefono: 0546 668221 

22 Gen 2014

Social Network e Advertising: un confine che inizia ad essere sempre più labile

Google lancia il nuovo servizio +Post Ads per rendere le inserzioni di Google Plus interattive sul Web.

Fino a poco tempo fa il confine tra i social network e le attività di advertising era ben distinto. Da una parte i social, gratuiti, raccoglievano utenti generici, dall'altra le aziende investivano soldi sull'attività di Social Media Marketing e di SEM (Search Engine Marketing), avviando attività pay-per-click (Google AdWords e Facebook Ads in primis).

Ma con l'utilizzo dei social network da parte di un sempre maggiore numero di utenti questo confine si sta assottigliando sempre di più. Infatti, se da una parte i primi hanno bisogno di inserzioni per crescere, le grandi aziende hanno capito che vale la pena puntare su socials. Mentre Facebook invita i brand a promuovere le proprie iniziative attraverso i Post Sponsorizzati all'interno del social, Google lancia i +PostAds, ovvero un servizio che trasforma i post di Google Plus in Ads.

Il meccanismo è simile al promuovi che si trova su Facebook ma la differenza sostanziale è che il post diventerà in automatico un vero e proprio banner interattivo in circolazione su tutti quei siti Web che ospitano spazi promozionali affidati a Google.

Un nuovo servizio di Google per incrementare, in termini pubblicitari, il successo della piattaforma Google Plus.

Non ci resta che attendere questa importante novità e vedere quanto influirà anche sul posizionamento dei vari siti su Google.

Nicoletta Celotti

Il web per me è una passione...che ho trasformato in lavoro. Sono programmatrice e attualmente mi occupo di SEO e di Social Media Marketing.

 

Newsletter

 

 

Progetto Aroma

dovesiamo

Via Granarolo 175/3
48018 Faenza (RA)

0546 668221

Fax: 0546 686245