Telefono: 0546 668221 

13 Feb 2015

Anche YouTube dice no a Flash

YouTube adotta l’HTML5 per la visualizzazione dei filmati in streaming: si allontana sempre più l’epoca del Flash.

YouTube ha recentemente annunciato un importante cambiamento sul suo portale: dopo anni di test, l’HTML5 sostituisce definitivamente il Flash per la riproduzione dei filmati.

Ovviamente i benefici di questa decisione sono molteplici: prima di tutto non verrà più chiesto agli utenti l’installazione di componenti di terze parti (flash player) per la visione video. Inoltre, l’inclusione nelle proprie pagine web avviene in modo più rapido e semplice, grazie al tag <video> nativo dell’HTML5.

Ma la funzionalità che ha spinto YouTube ha dire definitivamente addio al Flash, è il fatto che il tag video consente di adattare la risoluzione dei filmati e il loro bitrate alla tipologia di connessione utilizzata in modo da non causare continui blocchi per il caricamento dei dati.

Inizia dunque ufficialmente oggi una nuova era per lo streaming video di YouTube.

Da qualche mese Google penalizza i siti con Flash e ora anche YouTube lo evita.

Che sia giunta proprio la fine per il tanto amato-odiato Flash?

Daniele Diversi

Da sempre appassionato di informatica, fin dal mio primo ZX Spectrum dell'83, folgorato dal web in età universitaria, ora ho fatto di tutto questo un lavoro.

 

Newsletter

 

 

Progetto Aroma

dovesiamo

Via Granarolo 175/3
48018 Faenza (RA)

0546 668221

Fax: 0546 686245