Segnalazione bando per il sostegno digitale alle PMI emiliano-romagnole

Approvato il "Bando per il sostegno della transizione digitale delle imprese" con un investimento totale di 25 milioni di Euro a supporto delle PMI emiliano-romagnole di tutti i settori (esclusa pesca e acquacoltura).

Attraverso questi contributi, promossi dalla Regione Emilia-Romagna, si intende accrescere la competitività a livello nazionale e internazionale delle PMI del territorio, promuovendo sia la fase di progettazione che la successiva realizzazione e adozione di soluzioni innovative in campo digitale.

Sono ammissibili gli interventi finalizzati alla trasformazione tecnologica e digitale dei processi produttivi e organizzativi aziendali e dei prodotti, con particolare riferimento all’implementazione di soluzioni digitali nelle catene di fornitura, vendita ed e-commerce, distribuzione di beni e logistiche, nei processi di erogazione dei servizi, nei sistemi di comunicazione e di marketing.

Gli investimenti potranno essere avviati dal 01/07/2022 e dovranno essere conclusi entro il 31/12/2023.

Le voci di spesa ammissibili sono:

  • Acquisizione di strumenti, attrezzature, macchinari, hardware, software e servizi erogati nella soluzione cloud computing e SAAS;
  • Realizzazione di piccoli interventi edili, murari e di arredo, strettamente inerenti all’installazione di strumenti e attrezzature;
  • Consulenze specialistiche legate all’implementazione dei processi oggetto di intervento;
  • Costi generali per la definizione e gestione del progetto, compreso l’addestramento del personale.

L’investimento minimo previsto dal bando è di 20.000 Euro (IVA esclusa).

Intensità dell'aiuto: contributo a fondo perduto fino al 40% delle spese ammissibili, incrementato di 5 punti percentuali nel caso in cui ricorra una delle priorità previste nel bando (imprese giovanili, femminili, ...) fino ad un massimo di 150.000 Euro.

La presentazione delle domande sarà possibile dal 13 settembre e resterà aperta fino al 20 ottobre 2022.

Consigliamo pertanto di prendere subito in considerazione questa opportunità informandovi anche presso le vostre associazioni di categoria, commercialisti o studi di riferimento.

Informazioni online si possono trovare sul sito della Regione Emilia-Romagna.

Contattaci per preventivi e valutazioni sulle voci di nostra competenza, ed in particolare e-commerce e attività di digital marketing.