Telefono: 0546 668221 

10 Set 2013

Acquisti on-line: cose da sapere per essere sicuri

Finalmente anche in Italia si sta diffondendo sempre di più la scelta di acquisti on-line.

Si stima che nel 2013 in Italia ci siano almeno 14 milioni di utenti che comprano on-line con una crescita del 13,5% rispetto ad un anno fa e con un fatturato di circa 11 miliardi.

Una crescita progressiva anche se inferiore a quella degli altri Paesi comunitari soprattutto per la paura delle truffe online e la scarsa diffusione dell’uso della carta di credito.

Fortunatamente oggi è possibile scegliere tra diversi modi di pagamento che hanno acquisito sempre maggiore sicurezza. Vediamoli insieme:

  • CARTA DI CREDITO
    Oggi è sicuramente il metodo di pagamento online tra i più utilizzati dagli italiani che garantisce praticità, sicurezza e rapidità allo stesso tempo. Nel tempo, le banche e le società emettitrici hanno irrobustito i loro sistemi di sicurezza garantendo a chi paga un maggiore livello di protezione da frodi. Sono anche disponibili carte di credito ricaricabili (la più famosa è la PostePay) dove il proprietario può caricare solo una certa somma di denaro da poter utilizzare. Un strumento sicuro anche in caso di frode perché il malintenzionato potrà rubare solo l’eventuale credito residuo.
  • PAY PAL
    è un sistema di pagamento sempre più utilizzato e apprezzato perché molto sicuro. Il funzionamento di PayPal è molto simile a quello di un normale conto corrente: una volta aperto un account sarà possibile inviare e ricevere denaro, effettuare bonifici e acquistare online. Il punto di forza delle transazioni con Paypal è sicuramente l’alta sicurezza offerta. PayPal offre anche la possibilità di richiedere una carta di credito ricaricabile da utilizzare per lo shopping. Punto di forza di questa carta di credito i bassi costi di gestione. Ma attenzione: essendo PayPal di proprietà di eBay, per una questione di concorrenza, non viene accettata ovunque (ad esempio su Amazon).
  • METODI OFF-LINE
    Come già detto in precedenza, gli italiani hanno molta paura delle frodi, cosi spesso ricorrono ai vecchi sistemi di pagamento come il bonifico bancario o il bollettino postale. Di positivo questi metodi di pagamento hanno indubbiamente la sicurezza: nessun dato bancario verrà inviato online e quindi nessun malintenzionato potrà sottrarre denaro. Però questi tipi di pagamento sono lenti in quanto prima dell’invio della merce il negoziante dovrà assicurarsi di aver ricevuto il pagamento, che può richiedere diversi giorni. Il contrassegno, ancora proposto, impone costi accessori aggiuntivi e quindi rende l’acquisto on-line meno conveniente.
  • METODI INNOVATIVI: MOBILE PAYMENT
    Tra i metodi innovativi e ancora poco utilizzati in Italia, c’è il Mobile Payment, ovvero la possibilità di effettuare acquisti pagando direttamente dal proprio smartphone. Si può quindi acquistare sia online che nei negozi fisici utilizzando il proprio cellulare come una vera carta di credito (vedi ad esempio https://www.paypal.com/it/webapps/mpp/mobile). Ovviamente lo smartphone dovrà essere collegato ad una carta di credito su cui arriverà formalmente l’addebito.

Qualsiasi sia il metodo di pagamento che si utilizza, è necessario scegliere con accuratezza il negozio on-line. Perciò:

  • Informati sull’affidabilità del rivenditore, anche cercando recensioni online.
  • Leggere sempre le condizioni generali di contratto e controlla i dettagli del negozio (i contatti in primis, ma anche le forme di pagamento e il diritto al recesso).
  • Conservare sempre una copia della ricevuta di acquisto che vi arriva via e-mail.
Daniele Diversi

Da sempre appassionato di informatica, fin dal mio primo ZX Spectrum dell'83, folgorato dal web in età universitaria, ora ho fatto di tutto questo un lavoro.

 

Newsletter

 

 

Progetto Aroma

dovesiamo

Via Granarolo 175/3
48018 Faenza (RA)

0546 668221

Fax: 0546 686245