27 Lug 2021

Le nuove linee guida sui Cookie in Italia valide da luglio 2021

Per la precisione il 10 luglio 2021, il “Garante Privacy”, ovvero l’autorità italiana per la protezione dei dati, ha approvato le nuove linee guida per l’uso dei cookie.

Se la tua organizzazione ha sede in Italia e gestisci o sei titolare di un sito web è bene quindi prenderne visione e adeguarsi il prima possibile, comunque entro fine 2021.

Passiamo ora in rassegna le principali indicazioni emerse dalle nuove linee guida.

 

Primo accesso al sito

Al momento del primo accesso al sito web, nessun cookie o altro strumento diverso da quelli tecnici deve essere posizionato all’interno del dispositivo dell’utente.
Non devono quindi essere installati cookie di terze parti, prima che l'utente abbia confermato il proprio consenso.

 

Informativa

L’informativa agli utenti dovrà indicare anche gli eventuali altri soggetti destinatari dei dati personali raccolti e i tempi di conservazione di queste informazioni.
Resta confermato l’obbligo della sola pubblicazione dell’informativa se il sito fa uso dei soli cookie tecnici. Il Garante raccomanda poi che i cookie analytics, usati per valutare l’efficacia di un servizio, siano utilizzati solo a scopi statistici.

 

Raccolta del consenso

In caso di utilizzo di cookie di profilazione rimane la necessità di raccogliere il consenso dell’utente, da richiedere attraverso un banner ben distinguibile sulla pagina web, attraverso il quale dovrà anche essere offerta la possibilità di proseguire la navigazione senza essere in alcun modo tracciati, ad esempio chiudendo il banner cliccando sulla caratteristica X da inserire in alto a destra.

 

Scorrimento in basso (scrolling)

Il Garante precisa che il semplice spostamento in basso del cursore (scrolling) non rappresenta una idonea manifestazione del consenso.

 

Cookie wall

Si intende Cookie Wall un sistema che obbliga l’utente all’accettazione dei cookie, prima di proseguire nella navigazione del sito.
Il Garante chiarisce che questo meccanismo è da ritenersi illegittimo.

 

Richiesta nuovo consenso

Di regola le preferenze degli utenti in merito ai cookie devono essere registrate per almeno 6 mesi, evitando di ripresentare il banner ad ogni nuovo accesso, a meno di variazioni significative nelle condizioni del trattamento.

 

Tempi per adeguarsi

I titolari dei siti web hanno tempo fino al 10 gennaio 2022 per adeguarsi, ovvero 6 mesi dalla data di pubblicazione delle linee guida in Gazzetta Ufficiale.

 

Il tuo sito non rispetta le nuove linee guida del Garante?

Contattaci per verificare insieme i passi necessari per essere in regola >>

Daniele Diversi

Da sempre appassionato di informatica, fin dal mio primo ZX Spectrum dell'83, folgorato dal web in età universitaria, ora ho fatto di tutto questo un lavoro.